Sono stati messi a disposizione dalla Regione Lazio sette milioni di euro per finanziare progetti di ricerca ad alto contenuto innovativo e coerenti con la Smart Specialisation Strategy regionale.
A beneficiare delle sovvenzioni saranno gli Organismi di Ricerca e Diffusione della Conoscenza (“OdR”), ovvero Università Statali, Istituzioni AFAM e gli Enti Pubblici di Ricerca vigilati dai Ministeri competenti (“OdR di Diritto”), i Consorzi Interuniversitari di Ricerca e gli altri Organismi, anche di diritto privato che rispondono alla definizione di OdR.
Le richieste di Sovvenzione possono essere presentate esclusivamente per via telematica compilando il formulario disponibile on-line nella piattaforma GeCoWEB, applicativo che richiede il preventivo accreditamento dei soggetti richiedenti, accessibile dal sito www.lazioinnova.it nella pagina dedicata all’avviso a partire dalle ore 12:00 del 1° dicembre 2016 e fino alle ore 18:00 del 15 febbraio 2017.
Di seguito il Link al bando

Leggi tutto
È stata prorogata la registrazione alla terza edizione del Meet in Italy for Life Sciences 2016, l'evento internazionale che quest’anno si svolgerà a Roma presso il Salone delle Fontane dell’Eur (Via Ciro il Grande, 10) dal 26 al 28 ottobre 2016.

La nuova deadline è stata spostata a Giovedì 13 ottobre e potete registrarvi sul sito b2match.eu. La partecipazione è GRATUITA.

L’iniziativa promossa dalla Regione Lazio (Lazio Innova) in collaborazione con Unindustria, C.H.I.CO (Cluster of Health Innovation and Community), BIC Lazio, Rete EEN – Enterprise Europe Network, Cluster ALISEI, è rivolta all’industria delle Scienze della Vita, al mondo della ricerca, all’ecosistema delle Startup, ad Investitori e Venture Capitalist, nazionali ed internazionali, a tutti coloro che sono interessati a nuove opportunità in tema di collaborazione tecnologica e scientifica.

L'obiettivo è quello di offrire visibilità e nuove opportunità di business e networking, attraverso forum di discussione e dialogo tra stakeholder pubblici e privati, nazionali ed internazionale. Un momento per far incontrare i talenti e le startup con gli investitori, acceleratori e imprenditori.
Settori coinvolti:
  • Biotecnologie
  • Medical Devices 
  • Farmaceutica e Nutraceutici
  • ICT per la Salute
  • Servizi e attività correlate

Programma:

a)      Brokerage Event (26 e 27 ottobre), che si svolgerà durante le prime due giornate riservate agli incontri bilaterali ed al networking.

b)      Convegno internazionale (28 ottobre) sul tema delle Scienze della Vita e Well-being

c)      Workshop tematici (26, 27 e 28 ottobre), incontri di approfondimento su tematiche specifiche e di confronto con interlocutori internazionali.

d)      BootCamp (25 e 26 ottobre), una pre-session durante la quale si svolgerà un BootCamp per StartUp Innovative che intraprenderanno un percorso di mentorship e parteciperanno a sessioni di pitching.

e)      Challenge indirizzata a grandi aziende e talenti della ricerca per favorire l’incontro tra domanda e offerta di innovazione.
I promotori:

  • Regione Lazio
  • Lazio Innova
  • BIC Lazio
  • Unindustria
  • C.H.I.CO (Cluster of Health Innovation and Community)
  • Enterprise Europe Network
  • ALISEI
  • Assobiomedica
  • Assobiotec
  • Assolombarda
  • Aster
  • BioPmed – Bioindustry Park
  • Campania Bioscience
  • Centro di Biomedicina Molecolare – FVG
  • Confindustria Lombardia
  • Confindustria Piemonte
  • Confindustria Toscana
  • Cluster Lombardo Scienze della Vita
  • Distretto Toscano Scienze della Vita
  • Fondazione Regionale Ricerca Biomedica
  • ItaliaCamp
  • Twist – Startup Europe

La partecipazione è GRATUITA

PERCHE’ PARTECIPARE

- è un’opportunità per avviare partnership nazionali ed internazionali di natura commerciale, di ricerca, sviluppo e trasferimento tecnologico, per progetti europei, per investimenti, per farsi conoscere.
– è una vetrina gratuita della propria organizzazione, che resta online dal momento della registrazione per oltre un anno dalla fine dell’evento (ultima edizione: 300 partecipanti, 25 Paesi coinvolti, 1400 B2B meetings (45% tra partner di diversi paesi), 50000 profili visionati).
– il profilo si compila facilmente in pochi minuti, e può essere aggiornato in ogni momento, fino all’inizio della fase di booking dell’evento. É possibile inserire anche immagini dei propri prodotti.
– supporto capillare da parte della rete Enterprise Europe Network attraverso i suoi Local Support Office

Per maggiori informazioni consultare il sito di Lazio Innova

Leggi tutto
Mercoledì 05 ottobre 2016 - ore 17.00 - Spazio Attivo BIC Lazio Roma Casilina.

Il Credito di imposta Ricerca & Sviluppo si rivolge a tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano nonché dal regime contabile adottato, che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo, a decorrere dal periodo di imposta successivo al 31 dicembre 2014 e fino a quello in corso al 31 dicembre 2019.
In pratica è attribuito un credito d’imposta, nella misura del 25%, o del 50%, delle spese - di ricerca e sviluppo - sostenute in eccedenza rispetto alla media dei medesimi investimenti realizzati nei tre periodi imposta precedenti a quello in corso al 31 dicembre 2016.

Ne parleremo con la Dott.ssa Sofia Ingrosso di Sapienza Innovazione per la parte "scientifica" attinente alla ricerca, il Dott. Alberto Rimicci, commercialista, per la parte contabile-fiscale e con una impresa ed una cooperativa sociale che hanno già beneficiato del credito. 

Per partecipare è necessario registrarsi su eventbrite

Per ulteriori info: talentworking.roma@biclazio.it

bic laziotwitterfacebook


Leggi tutto

COST Action 2016

28 Settembre 2016
L’iniziativa COST - European Cooperation in Science and Technology nasce come quadro governativo di cooperazione Europea nella ricerca scientifica e tecnologica e mira alla diffusione delle attività di ricerca attraverso riunioni, conferenze, workshop e scambi scientifici a breve termine. L'iniziativa è già giunta al suo 4 anno.
 

Quest'anno lo scambio di conoscenze ed esperienze riguarda il Ground Penetrating Radar (GPR) e l'Ingegneria Civile/Geotecnica (CE).

Grazie alla cooperazione interdisciplinare è stato possibile mettere in evidenza i vantaggi ma anche i limiti del GPR, e così migliorare e sviluppare nuove metodologie e tecnologie secondo le
 linee guida e gli standard europei. Grazie ai nuovi sistemi si è in grado di elaborare in tempo reale immagini 3D ad alta risoluzione delle aree indagate, e grazie alle tecniche di dispersione elettromagnetica nel terreno integrate con avanzati sistemi di elaborazione dati è possibile migliorare la diagnostica, l'ispezione e il monitoraggio di strutture e infrastrutture, al fine di poter avere il controllo delle parti infrastrutturali interrate o di altri elementi sepolti e poterne ricostruire perfino la forma attraverso il rilievo dei parametri utili. 

Il progetto ha già ricevuto l'interesse da parte delle istituzioni dell'UE.

Per maggiori informazioni sul progetto si rimanda a: Civil Engineering Applications of Ground Penetrating Radar

Leggi tutto
Pagina 1 di 2

Sapienza Innovazione Grip The Future

Soci

Promuoviamo il dialogo tra industrie ed università

 
 

Contact

Address
Viale Regina Elena, 291 - 00161 - Roma
Phone
(+39) 06 49255635 - 34
E-Mail
info@sapienzainnovazione.it
PEC
sapienzainnovazione@pec.it


image
Newsletter

Stay update!

image